Spedizione gratuita a partire da 119€, altrimenti solo 7,90€

Prosecco Doc Rosé Treviso Brut Tor Sè – La Tordera

8,90 €
Disponibile e in pronta consegna
Anno: NV
Abbinamenti: Antipasti di pesce
Gradazione: 11.5%Vol.

Scheda prodotto

Scheda prodotto
Tipologia vinoProsecco
Formato (Litri)0.75
UveGlera, Pinot Nero
Temperatura di servizio6-7°C
ConservazioneConservare in luogo fresco e buio ad una temperatura massima di 18°C.
ColoreRosé brillante
PerlageFine
ProfumoNote floreali di rosa e fruttato di pesca
SaporeÈ un vino con un ottimo equilibrio tra il frutto e l'acidità, buona persistenza aromatica intensa
Zona di produzione/VignetoComune di Vidor, di fronte alla Sede Aziendale
Estensione vigneto5 ha
Altitudine125 m s.l.m
Tipo terrenoSuolo evoluto contenente argilla alluvionale
Giacitura ed esposizioneZona pianeggiante
Sistema di allevamentoDoppio capovolto
Età vigna media20 anni
ResaGlera 150 quintali/Ha - Pinot Nero 135 quintali/Ha
Epoca di vendemmiaGlera fine settembre - Pinot Nero primi di settembre
VinificazioneSeparata per le due epoche di raccolta diverse. Le uve Glera vengono vinificate in bianco mediante pressatura soffice, decantazione statica del mosto. La fermentazione viene effettuata con lieviti selezionati a temperatura controllata. Le uve di Pinot Nero vengono diraspate e pigiate, vinificate con macerazione prefermentativa a freddo. Il mosto ottenuto viene fermentato a contatto con le bucce a temperatura controllata. Assemblaggio di Glera e Pinot Nero e mantenimento sui lieviti a 10 ° C fino ad un nuovo caricamento in autoclave per la seconda fermentazione. Presa di spuma 4 settimane a temperatura controllata
Zuccheri8 g/l
Acidità totale5.5 gr/l
Anidride solforosa95 mg/l (liv. max consentito nello spumante 235 mg/l, liv. max consentito nello spumante Bio 117 mg/l)
Altre curiosità

Prima dell'introduzione della versione Rosè, il Prosecco DOC da disciplinare poteva essere tagliato con il Pinot Nero vinificato in bianco. Con questa novità nasce invece un Prosecco DOC Rosè che si arricchisce di profumi di rosa e frutti rossi. Anche il nome Tor sè vuole sottolineare l'unione di due elementi distinti, La Tordera ed il rosè.